AMERICA OVEST E NEW YORK

AMERICA OVEST E NEW YORK

AMERICA DELL'OVEST + NEW YORK  
13 giorni - 12 notti
Data partenza unica 24 Agosto 2017
PARTENZA GARANTITA CON UN MINIMO DI 2 PERSONE
QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Euro 3.010,00 pp in doppia
Suppl. Singola Euro 740,00
Riduzione Tripla Euro 90,00 pp
Riduzione Quadrupla Euro 136,00 pp
Riduzione Bambini fino a 10 anni non compiuti Euro 545,00
Tutte le tariffe indicate sono calcolate con il rapporto Euro/Dollaro pari a 1.12. Adeguamento valuta 20 giorni prima della partenza.
LA QUOTA COMPRENDE:
* 12 pernottamenti in hotels 3-4 stelle
* 12 prime colazioni
* 5 cene come indicato nel programma
* Un pranzo con i Navajo
* Trasporto e trasferimenti in auto o van privato come da programma
* Auto o van privato per l'intero tour
* Accompagnatore italiano per tutto il tour
* Tutti gli ingressi ai parchi, musei, escursioni e traghetti menzionati nel programma

LA QUOTA NON COMPRENDE:
* Biglietto aereo dall'Italia
* Mance ad autista e guida
* Bevande ai pasti
* Tutto quello non indicato ne "La quota comprende"
I NOSTRI HOTEL
SAN FRANCISCO: SERRANO HOTEL 4 STELLE
MAMMOTH LAKES: MAMMOTH LAKES IN 3 STELLE SUP.
BRYCE CANYON: BEST WESTERN RUBY’S INN 3 STELLE
PAGE: COURTYARD PAGE 3 STELLE SUP.
GRAND CANYON: BEST WESTERN SQUIRE INN 4 STELLE
PHOENIX: POINTE TAPATIO HILTON 4 STELLE
NEW YORK: MANHATTAN AT TIMES SQUARE 4 STELLE
 
ITINERARIO:
1° giorno: -Italia – San Francisco
Arrivo all'aeroporto internazionale di San Francisco. Dopo il controllo doganale incontro con nostra guida/accompagnatrice e trasferimento con pullman riservato . Cena libera. pernottamento.
2° giorno: - San Francisco
Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata con pullman di una delle più belle città d'America: Union Square, Chinatown, Parco del Golden Gate e Fisherman's Wharf con una vista attraverso la baia dell'isola di Alcatraz. Nel pomeriggio avrete del tempo libero a disposizione per visite individuali della città. Cena libera. Pernottamento in hotel.
3° giorno:- San Francisco - Muir Wood National Monument-Sausalito-San Francisco
Prima colazione in hotel. Mezza giornata dedicata alla visita del Muir Woods National Monument: una foresta protetta che si trova qualche chilometro a nord di San Francisco. Quest'area è famosa per le sue sequoie sempreverdi e deve il suo nome a John Muir, celebre naturalista statunitense. La foresta fa parte della Golden Gate National Recreational Area. L'attrazione principale del parco solo le sequoie sempre verdi. Queste piante sono parenti delle famose sequoie giganti, e sono famose per la loro altezza, infatti possono crescere fino a 115 metri dal suolo. L'albero più alto del parco misura circa 79 metri e l'età media di queste piante è tra i 500 e gli 800 anni, con le più vecchie che superano i 1.200 anni di età. Al termine della visita rientro verso San Francisco con sosta alla baia di Sausalito: una città che fiorisce intorno alla baia, con tipiche case su palafitte e ristorantini nei quali vale la pena mangiare. Rientro in ferry attraverso la baia e poi in pullman in hotel. Pernottamento in hotel.
4° giorno: -San Francisco – Yosemite – Mammoth Lakes
Prima colazione in hotel. Partenza al mattino presto per il Parco Nazionale di Yosemite: un'area naturale protetta che si trova tra le contee di Mariposa e Tuolumne nello Stato della California, sulla catena montuosa della Sierra Nevada. Il parco è uno dei più frequentati degli Stati Uniti, visitato ogni anno da più di 3,5 milioni di persone. Yosemite è un parco ricco di straordinarie bellezze naturali, costellato di altissime rupi di granito, cascate spettacolari, alberi giganti e torrenti. Al termine della visita, lasciamo il parco percorrendo la famosa Tioga Road che raggiunge il passo più alto della California (Tioga pass) con dei panorami stupendi. Arrivo in serata a Mammoth Lakes ( rinomata stazione sciistica californiana), sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.
5° giorno: -Mammoth Lakes – Death Valley – Las Vegas
Prima colazione in hotel. Partenza al mattino per Las Vegas, viaggiando attraverso le maestose montagne della Sierra Nevada, si scende verso il deserto del Nevada per arrivare nel pomeriggio a destinazione. Sistemazione in hotel. Tempo a disposizione per godersi questa esplosiva località di soggiorno, caratterizzata dai casinò, favolosi intrattenimenti, magnifici ristoranti e attrazioni. Cena in hotel e pernottamento in hotel.
6° giorno: -Las Vegas – Zion – Bryce Canyon
Prima colazione in hotel. Partenza al mattino presto (circa 3ore di pullman) per il Parco Nazionale di Zion, arrivo e ingresso al parco: con una superficie di 593 km² e un'altitudine che varia dai 1.128 metri s.l.m. del letto del torrente Coalpits ai 2.660 metri del monte Horse Ranch. Cuore del parco è il canyon di Zion, una gola lunga 24 km e profonda 800 m, scavata dal ramo settentrionale del Virgin River. Il Parco nazionale di Zion protegge un ambiente unico dove si incontrano imponenti formazioni rocciose e profonde gole incise e modellate dalla forza delle acque del Virgin River e dei suoi affluenti. L'azione erosiva dell'acqua ha messo a nudo l'antichissima storia geologica di questa regione, che può essere letta nelle pareti di roccia dei canyon. La varietà di ambienti naturali garantisce inoltre una enorme varietà di flora e fauna, tra cui numerose specie a rischio di estinzione, che nel parco sono protette e tutelate. Al termine della visita partenza per Bryce Canyon, con arrivo in tempo utile per assistere al tramonto sul Canyon.. Cena in hotel e pernottamento.
7° giorno: -Bryce Canyon – Lake Powell -Page
Prima colazione in hotel. Visita al mattino presto del Bryce Canyon. Il Bryce Canyon è celebre per i caratteristici pinnacoli, gli hoodoos, prodotti dall'erosione delle rocce sedimentarie fluviali e lacustri, erosione dovuta all'azione di acque, vento e ghiaccio. Le rocce hanno un'intensa colorazione che varia dal rosso, all'arancio al bianco. Partenza per il lago Powell: un lago artificiale creato sul fiume Colorado con la costruzione della diga di Glen Canyon. Lungo quasi 300 km, il lago situato al confine tra gli Stati di Arizona e Utah. Proseguimento per Page, Cena e pernottamento in hotel.
8° giorno: - Page/Lake Powell – Monument Valley – Grand Canyon
Prima colazione in hotel. Partenza al mattino verso il Grand Canyon, passando per la spettacolare Monument Valley: un pianoro di origine fluviale ubicato al confine tra Utah e Arizona caratterizzata da guglie rocciose celebri in tutto il mondo come icona del West. Visita al Monument Valley Visitor Center e escursione alla vallata con una guida Navajo in macchina della durata di circa 2 ore. Pranzo con i Navajo. Si continua per il Gran Canyon, arrivo e sistemazione in hotel, cena in hotel e pernottamento.
9° giorno: -Grand Canyon – Sedona -Phoenix
Prima colazione in hotel. Visita del Gran Canyon: un esteso sistema di canyon collegati - non è il più grande, né il più profondo canyon del mondo, ma è considerato prezioso per la combinazione di grandezza, profondità ed esposizione delle stratificazioni colorate di rocce che risalgono al periodo Precambriano. Venne creato principalmente dal sollevamento tettonico dell'Altopiano del Colorado, e dall'erosione da parte del fiume Colorado e dei suoi affluenti. Nel pomeriggio partenza per Phoenix, attraverso l'Oak Creek Canyon per poi proseguire il viaggio verso la graziosa città di Sedona. La zona, conosciuta per i suoi paesaggi spettacolari, è stata il set di numerosi film. Successivamente, si attraversa il deserto giardino dell'Arizona con i sui magnifici cactus saguaro paesaggio unico delle oasi del deserto. Arrivo a Phoenix in serata, sistemazione in hotel, cena in hotel e pernottamento.
10° giorno: -Phoenix – New York
Prima colazione in hotel. Al mattino presto trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per New York. Arrivo e trasferimento e trasferimento in hotel con autobus private e guida/accompagnatrice. Cena libera. Pernottamento.
11° giorno: - New York
Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata d’insieme della citta’.Pomeriggio libero per visite individuali e /o shopping. Accompagnatrice a disposizione. Cena libera. Pernottamento in hotel
12° giorno: -New York
Prima colazione in hotel. Giornata libera. Accompagnatrice a disposizione. Cena libera. Pernottamento in hotel
13° giorno: New York – Italia
Prima colazione in hotel. Al mattino, tempo libero a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto .Disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea per l’Italia.
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
Share by: